BeFan.it

Donna fa sesso con gli amici della figlia per proteggere la verginità

Deborah Lee Towe è una donna californiana di 33 anni arrestata con l'accusa di aver fatto sesso con tre ragazzi di età compresa tra i 13 ed i 15 anni.

9 maggio, 2012 by Chiara Molinari in Cronaca con 1 Commento

deborah lee towe Donna fa sesso con gli amici della figlia per proteggere la verginitàLa signora Lee Towe all’epoca dei fatti aveva 30 anni e viveva in California con la figlia. Davanti ai giudici ha dichiarato di aver avuto vari rapporti sessuali con tre ragazzini, conosciuti tramite la figlia, adducendo la scusa di averlo fatto per proteggere la verginità e la castità della figlia. I primi contatti sessuali con questi ragazzi sono avvenuti dopo che uno dei tre aveva rivolto dei complimenti, alcuni dei quali anche parecchio espliciti, alla signora Lee Towe, la mamma di una loro amica compagna di classe. La signora si era sentita quindi parecchio lusingata dalle attenzioni che questi tre ragazzi le rivolgevano, e ha iniziato così ad avere rapporti sessuali con loro, non si sa però se i rapporti fossero individuali o di gruppo.

Una volta arrestata e portata in tribunale la signora si era prima dichiarata innocente, ma poi ha confermato tutto, raccontando che il suo obiettivo era quello di “calmare” gli ormoni dei tre ragazzi, per evitare che questi potessero avere rapporti con sua figlia. La donna comunque è stata condannata dal giudice già alla prima udienza ed è stata fissata una cauzione di più di 200.000 dollari per la sua scarcerazione. E’ evidente comunque come la donna abbia avuto qualche strana perversione per la mente, in quanto è inammissibile che si possa pensare di fare sesso con dei ragazzi di 15 anni, qualunque sia la motivazione.

Cari lettori cosa ne pensate della notizia? Diteci la vostra nei commenti qui sotto.

 

 

 

Tag: ,

Autore: Chiara Molinari

Articoli simili che ti potrebbero interessare

 

Commenta l'articolo, cosa ne pensi?

 

Suggerisci la notizia ad un tuo amico
   
Ads:
Ads:
Twitter