BeFan.it

Manifestazione al Colosseo per i marò Latorre e Girone

Nuova manifestazione di solidarietà nei confronti dei marò Salvatore Girone e Massimiliano Latorre, che si trovano sotto processo in India per l'uccisione di due pescatori avvenuta poco più di un anno fa: il Comune di Roma ha fatto spegnere le luci del Colosseo e suonare l'inno di Mameli.

4 aprile, 2013 by Elisa Chiodi in Italia con 0 Commenti

Le istituzioni italiane non intendono abbandonare i marò Salvatore Girone e Massimiliano Latorre e stavolta è toccato alla città di Roma ribadire il concetto: nella serata di mercoledì 3 aprile, infatti, le luci del Colosseo, uno dei monumenti storici più importanti non solo della capitale italiana, ma dell’intera nazione sono state spente. Sulle mura dell’anfiteatro per eccellenza è stato proiettato il tricolore italiano, accompagnato dalle immagini di Girone e Latorre e da una grande scritta che recitava “Salviamo i nostri marò”: il tutto mentre nell’etere si diffondevano le note dell’inno di Mameli.

Una manifestazione di patriottismo alla quale si è unito senza esitazioni il sindaco di Roma Gianni Alemanno, uno dei promotori dell’iniziativa, il quale ha espresso a nome dell’intera cittadinanza romana il profondo dolore arrecato dalla vicenda dei due marò. Alemanno chiede che Girone e Latorre facciano ritorno a casa al più presto, in modo da poter essere giudicati da un tribunale italiano oppure internazionale. Ricordiamo, infatti, che in India il massimo della pena è la condanna a morte e al momento il governo indiano non ha ancora escluso l’ipotesi che venga applicata sui due marò incriminati.


Sul palco allestito per l’occasione davanti al Colosseo, assieme ad Alemanno sono saliti altri esponenti del centro-destra come i leader del movimento “Fratelli d’Italia”, Ignazio La Russa e Guido Crosetto, e la parlamentare del Popolo delle Libertà Barbara Saltamartini, secondo i quali c’è in ballo l’intera dignità nazionale e trovano assurdo che solamente una parte politica del Paese sia interessata alla vicenda.

Nelle ore precedenti alla manifestazione ci sono state vibranti polemiche per il montaggio del palco: il Ministero dei Beni Culturali e la Sovraintendenza Capitolina hanno accusato il Comune di aver proceduto senza ottenere prima le autorizzazioni necessarie, ma Alemanno non ha voluto sentire ragioni.

MANIFESTAZIONE MARO colosseo Manifestazione al Colosseo per i marò Latorre e Girone

 

 

 

Tag: , , ,

Autore: Elisa Chiodi

Articoli simili che ti potrebbero interessare

 

Commenta l'articolo, cosa ne pensi?

 

Suggerisci la notizia ad un tuo amico
   
Ads:
Ads:
Ads:
Ads:
Twitter