Dolores O’Riordan: morte non sospetta ma verrà fatta autopsia

di Redazione
In Attualità
19 gennaio 2018
Commenti:

Il mondo della musica sconvolto dalla scomparsa improvvisa di un'altra stella: Dolores O'Riordan, inimitabile voce del gruppo irlandese The Cranberries, muore lasciando sgomenti fan e addetti ai lavori.

 

Una delle voci più belle e particolari del panorama musicale degli ultimi anni è morta improvvisamente all’eta di 46 anni, privando milioni di fan della possibilità di godere ancora delle sue straordinarie doti canore. La scomparsa è avvenuta a Londra il 15 gennaio 2018, in circostanze che sono ancora avvolte nel mistero.

È noto che l’artista si trovasse nella capitale britannica per effettuare alcune registrazioni. La polizia locale è stata chiamata alle ore 09.05 del mattino per un intervento presso l’hotel Hilton di Park Lane, prestigioso albergo di Londra dove Dolores O’Riordan è stata rinvenuta priva di vita. In un primo momento le autorità hanno definito la morte inspiegabile, salvo ritrattare immediatamente dopo, dichiarando che invece dietro la morte della nota cantautrice non vi sono sospetti.

 

In verità la triste e inaspettata scomparsa rimane ad oggi priva di spiegazioni esplicite e il mondo intero si interroga sul motivo che ne ha determinato la morte. Quest’assenza di spiegazioni sta generando un turbinio di dubbi, perplessità e perfino di illazioni.

Molti attribuiscono il triste evento allo stato di depressione in cui la O’Riordan era precipitata negli ultimi anni, ne sarebbe testimonianza l’ultima foto pubblicata sul proprio profilo dalla stessa, in cui appare smagrita, con lo sguardo spento e abbracciata al suo gatto, come a voler ricercare un po’ di conforto. Sarà comunque l’autopsia già disposta a fornire i chiarimenti che potranno mettere fine ai dubbi e alla frustrazione di una vastissima platea di ammiratori.

Al di là delle risposte che non necessariamente saranno condivise con il mondo, rimane il ricordo che la O’Riordan ha lasciato di sé, incidendo la sua voce sulle musiche dei Cranberries di cui Dolores O’Riordan è stata frontwoman. Il gruppo rock irlandese rimane indimenticabile con i suoi numerosi successi, il primo intitolato “Linger”, anche se il più famoso tra tutti rimane senza dubbio la famosissima “Zombie” che si è imposta come hit negli anni novanta.

 

 

  • Seguici su Facebook

  • Seguici su G+