Il mondo della moda in lutto per la scomparsa di Marta Marzotto

di Redazione
In Attualità
29 luglio 2016
Commenti:

Morta all'età di 85 anni Marta Marzotto, modella e stilista emiliana, vera e propria regina della moda e dei salotti. Da qualche giorno era ricoverata in clinica a Milano.

 

È scomparsa a 85 anni Marta Marzotto, da qualche giorno ricoverata nella clinica La Madonnina di Milano. E’ la nipote Beatrice Borromeo a salutarla su Twitter con un affettuoso “Ciao nonita mia” accompagnato dalla foto di una giovanissima Marta. Deceduta dopo breve malattia, vissuta con dignitoso riserbo, Marta Marzotto è morta accompagnata dall’affetto di figli e nipoti.

Si spegne dopo una vita da stilista e da modella, vera e propria ultima principessa e icona dei salotti VIP. Musa ispiratrice del pittore Renato Guttuso e grande firma della moda, lascia il proprio nome nella storia dello stile e del gossip. Una vita fatta di creatività, genio e buon gusto, ma anche di vicende giudiziarie, scandali e grandi storie d’amore.

 

Marta Marzotto nasce a Reggio Emilia il 24 febbraio 1931, dove lavora giovanissima come mondina. Entra nel mondo dello stile prima come apprendista sarta, poi come modella e stilista a Milano, affermando il proprio nome nella moda fino a trasformarlo con il tempo in una vera e propria griffe.

È nel mondo della moda che conosce il conte Umberto Marzotto, con cui si sposa nel 1954. L’unione dura 15 anni e dà alla coppia cinque figli, ma non è un matrimonio del tutto sereno. Marta è una donna libera, uno spirito indipendente dalla personalità indomabile.

Musa ispiratrice e grande amore per vent’anni del pittore Renato Guttuso, vive con lui una storia profonda e duratura, legata però al patto di “Mai mettere in pericolo le famiglie”.

 

 

 

Commenta la notizia, cosa ne pensi?

 

  • Seguici su Facebook

  • Seguici su G+