Addio a Virna Lisi

di Redazione
In Attualità
18 dicembre 2014
Commenti:

Volto noto del piccolo schermo, aveva raggiunto la notorietà grazie al cinema. L'attrice si è spenta nella sua casa di Roma all'età di 78 anni.

 

Lutto nel mondo dello spettacolo: è mancata Virna Lisi, attrice famosa dapprima per le sue interpretazioni cinematografiche, poi per le diverse partecipazioni a fiction Rai e Mediaset.

Solo un mese fa aveva scoperto di soffrire di una malattia incurabile.

 

La carriera di Virna Pieralisi, nata ad Ancona l’8 Novembre 1936, inizia con vari ruoli nei film strappalacrime, molto apprezzati negli anni ’50, e continua con alcune interpretazioni importanti nei film di Borghesio, Pastina e Capuano. Recita accanto al grande Alberto Sordi nel 1955 ne “Lo scapolo” di Antonio Pietrangeli, e arriva alla notorietà qualche anno dopo, quando viene scelta per la pubblicità del dentifricio Chlorodont, mandata in onda durante Carosello.

Virna Lisi prende parte a diversi sceneggiati Rai dagli anni ’60 in poi, e diventa nota anche al grande pubblico; nel 1960 sposa l’architetto Franco Pesci, allora presidente della Roma. Dalla loro unione nascerà due anni dopo, nel 1962, il figlio Corrado.

Il matrimonio con Pesci durerà ben 53 anni, fino alla morte dell’architetto, sopraggiunta nel 2013 a causa di una grave malattia. Secondo quanto riportato dagli amici più stretti, l’attrice non si sarebbe mai ripresa dalla perdita del marito.

Negli anni 2000 la Lisi ha preso parte a varie fiction tv, da “L’onore e il rispetto”, a “Baciamo le mani”.
Ha ricevuto sette David di Donatello e sette Nastri d’argento, oltre ai riconoscimenti ottenuti al festival di Cannes nel 1994 per la sua interpretazione ne “La regina Margot”.

 

 

  • Seguici su Facebook

  • Seguici su G+