Chi sono i rettiliani che governano il mondo?

di Redazione
In Misteri
5 giugno 2012
Commenti:

David Icke (nato a Leicester, il 29 aprile 1952) è uno scrittore inglese, noto per essere uno degli autori della teoria del complotto su "chi realmente controlla il mondo", e le susseguenti teorie sugli illuminati, alla ricerca di un modo per ottenere il controllo totale della terra.

 

David Icke nasce da una famiglia di operai e trascorre parte della sua vita in un quartiere popolare di Leicester, in condizioni disagiate. La passione per il calcio lo porta a non concludere gli studi per giocare con il club Coventry City F.C. e in seguito con un altro club, l’ Hereford United. In seguito a una serie di infortuni fisici, la sua carriera sportiva termina nel ’73, a soli 21 anni. Diventa così giornalista per un giornale locale, e da qui fa carriera fino ad arrivare alla BBC, per la quale fa il cronista calcistico. Lascia la BBC, successivamente, per unirsi al Partito Verde Britannico, di cui diviene il leader. Nel 1990, Icke annuncia di aver ricevuto un messaggio dal mondo degli spiriti attraverso un medium. Il messaggio diceva che lui era un guaritore mandato sulla terra per guarirla e che prima o poi ci sarebbe stato un terremoto a causa della cattiveria degli esseri umani che hanno abusato delle risorse terrestri. Questa faccenda del messaggio porta Icke ad essere cacciato dal partito. Durante uno show televisivo di Terry Wogan nel 1991, si dichiara il Figlio della Divinità e dice che la Gran Bretagna sarà distrutta da terremoti e maree. Il pubblico accoglie queste sue dichiarazioni tra le risa e si comincia a vociferare che Icke sia malato di mente. Ma nel frattempo l’uomo miete sostenitori. In seguito, Icke si ritira dalla vita pubblica e dichiara che le risa e le ridicolizzazioni delle persone lo hanno aiutato a trovare la forza per sviluppare le sue idee. Al momento vive nell’isola di Wight, a Ryde, e ha pubblicato numerosi libri tradotti in tutto il mondo sulle teorie cospirazioniste, riportando all’interno della sua visione delle cose tutti i fatti attuali di carattere politico, economico e sociale.

Gli illuminati

 

Secondo Icke il mondo è in realtà governato da una cerchia di eletti, detti gli illuminati, che sono legati al protocollo dei Savi di Sion, un falso libretto del 1905 su una cospirazione ebraica. Per questa visione le idee di Icke vengono considerate un mix di cospirazionismo apocalittico, new age e antisemitismo. Secondo Icke il mondo è controllato da un governo segreto fatto di banchieri e affaristi, come i Rockfeller e i Rothschield, e che gli ebrei membri della classe dirigente sono in realtà lucertole. La gente vive, secondo Icke, in una sorta di coscienza comune, e tutti i maggiori eventi drammatici del 1900, dalle guerre mondiali all’ 11 settembre, sarebbero opera di questo governo segreto.

I rettiliani

Icke pubblica un libro nel 1999, “The Biggest Secret: The Book That Will Change the World” in cui spiega che il pianeta è sotto il controllo di un Nuovo Ordine Mondiale, governato da un gruppo di umanoidi rettiliani chiamati la Fratellanza Babilonese. Questi sarebbero dei rettili che hanno la capacità di mutare in umani se bevono sangue umano. Tra questi Icke annovera George Bush, Tony Blair, Bill Clinton, la Regina Madre, Harold Wilson e Bob Hope. I rettiliani sarebbero dediti al sacrificio umano e allo shape shifting (cambiare forma da lucertole a uomini).

Accuse di antisemitismo
Icke è stato accusato di antisemitismo per via della sua idea cospiratoria sui banchieri ebrei che riprende le idee antisemite naziste. Anche se lui nega di essere antisemita, le sue idee hanno favorito la formazione di gruppi e movimenti skinheads e neo nazi.
Per questo motivo, nel 1999 i libri di Icke vennero eliminati dal commercio in Ontario, Canada.

David Icke e la cultura popolare

Mark Millar, un fumettista della Marvel Comics Ultimates, ha ripreso le teorie di Icke nei suoi fumetti. Nella rappresentazione di Thor, Millar lo ha creato biondo e muscoloso, con forti legami con i gruppi ambientalisti. Nel fumetto Millar lascia in dubbio se questo nuovo Thor ispirato ad Icke sia un pazzo o un essere divino.

 

 

 

Commenta la notizia, cosa ne pensi?

 

  • Seguici su Facebook

  • Seguici su G+