Giornata della Memoria, celebrazioni in tutta Italia

di Redazione
In Attualità
27 gennaio 2017
Commenti:

Si celebra oggi, venerdì 27 gennaio la "Giornata della memoria", con una serie di eventi per ricordare la Shoah.

 

Ricordare la Shoah a 72 anni di distanza dal momento della liberazione di Auschwitz – Birkenau, il campo di sterminio nazista che vide la morte di un numero impressionante di ebrei. Questo è il significato della “Giornata della Memoria”, che ogni anno vede aumentare il numero degli eventi e delle iniziative collegate.

Le cerimonie, gli eventi, e le iniziative sono organizzati in tutta Italia ed anche in altri paesi del Vecchio Continente. In molti di questi si riflette, anche attraverso la visione di documentari e narrazioni, su quello che è accaduto ai deportati ed al popolo ebraico nel suo complesso nei campi di sterminio nazisti. Un ricordo, quello della Shoah, che non si affievolisce con il passare degli anni, ma anzi si rafforza, anche se i testimoni di quella grande tragedia sono quasi definitivamente scomparsi, insieme alle persone della loro generazione che ne sono rimasti estranei.

 

A Roma sono state organizzate 8 giornate di celebrazione a cura della “Casa della memoria e della Storia”, fino al prossimo 1 febbraio. In quella data sarà inaugurata nella capitale una mostra fotografica intitolata “Shoah la percezione e lo sguardo del contemporaneo nella fotografia e nella grafica d’arte”, nella quale oltre alla possibilità di vedere varie immagini dell’epoca, saranno effettuate delle proiezioni di film, presentazioni di libri sull’argomento e varie testimonianze. Nel primo giorno di celebrazioni si terrà un incontro, dal titolo “Barconi di ieri e barconi di oggi”, che collegandosi alle vicissitudini che attualmente vedono come protagonisti i migranti, illustrerà quelle che l’imbarcazione Pentcho ebbe nel corso della IIa Guerra mondiale.
La Giornata della memoria sarà celebrata anche al Quirinale, con la presenza del Capo dello Stato, Sergio Mattarella, e con la diretta televisiva su Rai1.

Celebrazioni anche a Torino, dove nella mattinata di oggi al cimitero monumentale, con la presenza della sindaca, Chiara Appendino, si è tenuta la “Commemorazione e omaggio alle lapidi dei caduti”.
A Milano, ci saranno visite guidate gratuite per tutta la cittadinanza, a “Binario 21”, quello che nel capoluogo lombardo è divenuto un vero e proprio memoriale della Shoah, fino al 29 gennaio.

Iniziative dedicate alla “Giornata della Memoria” anche in molte altre città italiane, come Firenze, Venezia, Napoli e Palermo, ed in località più piccole, dove tutti vogliono aderire al motto “per non dimenticare”, che caratterizza questa giornata.

img_2585447710625682.jpg

 

 

 

Commenta la notizia, cosa ne pensi?

 

  • Seguici su Facebook

  • Seguici su G+