Sesto “live” di X-Factor 16: Loomy viene eliminato, Arisa litiga con Manuel Agnelli

di Redazione
In Varie
2 dicembre 2016
Commenti:

È stata una puntata caratterizzata da sorprese e da un inatteso litigio quella dedicata al sesto "live" di X-Factor 16, il talent show in onda su Sky Uno che si avvia oramai verso la finalissima.

 

L’ELIMINAZIONE DI LOOMY – La stagione 2016 di X-Factor, giunta oramai alla sua decima edizione, si avvia verso le battute conclusive: in prossimità della finalissima del prossimo 15 dicembre, il talent show di origine britannica sta monopolizzando sempre più l’attenzione non solo dei telespettatori ma anche dei social network, dove l’hashtag dedicato al programma condotto da Alessandro Cattelan è costantemente nei Top Trends in occasione degli attesi “live”. E proprio nel corso del sesto “live”, andato in onda il 1° dicembre, ci sono state diverse sorprese e anche un inatteso litigio che potrebbe avere degli strascichi per il prosieguo del talent show. La notizia della serata è stata l’eliminazione del rapper Loomy, al termine del ballottaggio che l’ha visto in competizione con Gaia, “protetta” di Fedez, e che ha portato alle lacrime Arisa, protagonista della puntata anche per il diverbio con Manuel Agnelli.

LA QUERELLE ARISA-AGNELLI – Nelle due manches andate in scena ieri sera, infatti, Gaia si è dimostrata una delle più accreditate al successo finale: nonostante la sua giovane età, ha eseguito una versione a cappella di “Let it go” di James Bay che non ha convinto solo tutti i giudici (Fedez, Alvaro Soler e Manuel Agnelli hanno votato per l’eliminazione di Loomy, mentre solo Arisa l’ha nominata), ma anche il pubblico da casa, accedendo quindi alle semifinali. Tuttavia, l’altro tema del “live” sono state le critiche che il leader degli Afterhours, Manuel Agnelli, ha rivolto ad Arisa non solo per via del suo duetto con Loomy, l’ultimo artista rimasto in gara nella sua “scuderia”. Il frontman dello storico complesso ha infatti criticato il presunto “diritto all’ignoranza” rivendicato ad un certo punto dalla cantante esplosa nel corso del Festival di Sanremo del 2009: Agnelli ha accusato infatti la collega di “scarsa competenza musicale”, affermando che Arisa non è in grado di valutare le performance dei concorrenti dato che non conosce nemmeno le canzoni che questi presentano nelle manches. La replica non si è fatta attendere, con la 34enne lucana che ha tacciato Agnelli di “saccenza”, continuando a battibeccare con lui per il resto della puntata.

 

 

 

 

Commenta la notizia, cosa ne pensi?

 

  • Seguici su Facebook

  • Seguici su G+