La Famiglia Addams: addio a Ken Weatherwax, il piccolo Pugsley

di Redazione
In Attualità
9 dicembre 2014
Commenti:

Se ne va un protagonista della prima serie dark della storia. Il mondo della tv dice addio all'attore che diede il volto al rampollo di casa Addams.

 

La notizia della morte di Ken Weatherwax rattristerà sicuramente non solo chi era ragazzo negli anni ’60, ma anche tutti gli appassionati di serie tv e di cinema, a prescindere dal fatto di non aver avuto modo di poterne apprezzare le doti artistiche.

L’attore, conosciuto per aver dato il volto e la voce a Pugsley, il ragazzino della trasposizione televisiva de “La Famiglia Addams” andata in onda negli Stati uniti a partire dai primi anni ’60, è stato vittima di un malore nei giorni scorsi ed è morto poco dopo essersi sentito male. A dare l’annuncio del decesso, avvenuto a causa di un attacco di cuore, sono stati i familiari.
L’attore, che è stato reso famoso dalla trasposizione televisiva delle vicende della famiglia più “dark” nella storia dell’arte audio-visiva, raggiunse il picco di popolarità proprio grazie al suo ruolo nella serie per il piccolo schermo, la quale fu trasmessa per la prima volta negli Stati Uniti a cavallo tra la prima e la seconda metà degli anni ’60. Nel 1966, dopo la fine di quell’esperienza, non abbandonò il mondo della televisione e del cinema, anche se decise di svestire i panni dell’attore, lavorando al fianco di importanti registi sia in produzioni televisive che cinematografiche.

 

Tuttavia nel corso degli anni ebbe ancora modo di cimentarsi nel mestiere di attore, partecipando alla prima trasposizione televisiva di “Lassie”.

 

 

  • Seguici su Facebook

  • Seguici su G+