L’albero degli spaghetti: la storica bufala della BCC

di Redazione
In Curiosità
5 dicembre 2012
Commenti:

Sicuramente tra gli scherzi e le bufale più riuscite, un posto di primo ordine lo occupa la falsa notizia diffusa dalla BBC su un albero svizzero capace di produrre ottimi spaghetti

 

Uno scherzo televisivo rimasto nella storia, dopo quello radiofonico dell’atterraggio dei marziani sulla Terra di Orson Welles, fu trasmesso in Inghilterra dalla emittente BBC.

Il primo aprile del 1957 la televisione inglese diffuse un filmato di una piantagione svizzera specializzata nella produzione di spaghetti.
Il video fu presentato da un giornalista famoso negli anni ’50, Richard Dimbleby, e mostrava la raccolta di spaghetti in un paesino del sud del Ticino.

 

Nel video c’è una spiegazione dettagliata della crescita dell’albero, delle fiorita e del raccolto. In particolare, si vede una donna del Canton Ticino che raccoglie gli spaghetti dall’albero e li mette a seccare al sole per poterli poi consumare con la propria famiglia.

La BBC racconta che subito dopo la trasmissione, ci furono molte telefonate di pubblico interessato all’acquisto dell’albero di pasta. L’emittente inglese rispose a tutti, il giorno dopo la trasmissione, dicendo che era sufficiente mettere uno spaghetto in un barattolino di vetro con un po’ di pomodoro per ottenete la pianta.

Il successo della bufala fu immediato, anche perchè negli anni ’50 gli spaghetti in Gran Bretagna non erano così diffusi e rappresentavano un piatto esotico, per cui la maggior parte degli inglesi pensò che esistesse davvero un albero capace di produrre gustosi spaghetti.

 

 

 

Commenta la notizia, cosa ne pensi?

 

  • Seguici su Facebook

  • Seguici su G+