L’ultimo ‘viaggio’ di Peter Jackson nella Terra di Mezzo: da oggi al cinema il terzo capitolo de ‘Lo Hobbit’

di Redazione
In Cinema
17 dicembre 2014
Commenti:

Esce oggi, in tutte le sale italiane, 'La battaglia delle Cinque Armate', l'ultimo capitolo della trilogia de 'Lo Hobbit', tratto dalla celebre epica tolkieniana: diretto dal regista neozelandese, già Premio Oscar, Peter Jackson, il film segna la conclusione della lunga saga cinematografica inaugurata nel 2001.

 

LA CHIUSURA DELLA TRILOGIA – Sono trascorsi tredici anni e ben sei film (raccolti in due trilogie) da quel 2001 che inaugurò la prima trasposizione filmica dell’opera letteraria di J.R.R. Tolkien: e ora, con l’approdo nelle sale dell’ultimo capitolo della saga de ‘Lo Hobbit‘, si chiude anche l’esperienza del pluripremiato regista neozelandese Peter Jackson con l’opera dello scrittore inglese.

‘La battaglia delle Cinque Armate’ vedrà andare in scena lo scontro finale tra Bard, Gandalf il Grigio, il mago Saruman e Galadriel e le forze del male: ancora una volta toccherà alla Compagnia dei Nani, guidata da Bilbo Baggins (interpretato da Martin Freeman) e Thorin Scudodiquercia, dare vita all’epico scontro che deciderà i destini della Terra di Mezzo. Nel cast, oltre ad Elijah Wood, confermati anche il premio Oscar Cate Blanchett assieme a Ian McKellen, Benedict Cumberbatch, Evangeline Lilly e Hugo Weaving.

 

L’ULTIMO ‘VIAGGIO’ NELLA TERRA DI MEZZO – Il kolossal fantasy prodotto da New Line Cinema e da Metro-Goldwyn-Mayer, la cui sceneggiatura è stata firmata dallo stesso Peter Jackson assieme al collega messicano Guillermo del Toro, segue a stretto giro di posta gli altri due capitoli della trilogia de ‘Lo Hobbit’, ‘Un viaggio inaspettato’ (2012) e ‘La desolazione di Smaug’ (2013), entrambi campioni di incassi in tutto il mondo.

La pellicola, inoltre, come è noto segnerà anche l’addio di Jackson all’universo letterario nato dalla penna di Tolkien: il regista ha infatti annunciato che, allo stato delle cose, questo sarà il suo ‘ultimo viaggio nella Terra di Mezzo’ e che è difficile ipotizzare altri film tratti dal ciclo di romanzi a causa di problematiche legate all’utilizzo dei diritti delle diverse opere.

 

 

  • Seguici su Facebook

  • Seguici su G+