Tre sorelle morte a Roma nel rogo del camper in cui vivevano

di Redazione
In Cronaca
10 maggio 2017
Commenti:

Il rogo è divampato attorno alle tre del mattino di mercoledì 10 maggio 2017, il camper è andato a fuoco provocando la morte delle tre sorelle, la più grande di 20 anni e di due sorelline minori.

 

Tre sorelle di 20, 8 e 4 anni sono morte questa notte all’interno di un camper parcheggiato a Centocelle, nella periferia di Roma. Pare che la famiglia, di etnia rom, vivesse all’interno del camper che stazionava nel parcheggio del centro commerciale di via Mario Ugo Guattari.

Complessivamente il camper era abitato da 13 persone, i genitori e 11 figli, tra cui le tre figlie femmine decedute e otto figli maschi. Alcuni dei figli maschi sono riusciti ad uscire dal camper per tempo, altri sono stati estratti grazie all’aiuto dei vigili del fuoco che sono tempestivamente intervenuti sul posto. Sono riusciti a salvarsi anche la madre e il padre, che invano hanno tentato di portare in salvo la ragazza e le due bambine.

 

Sul posto sono intervenuti vigili del fuoco e polizia, ma il camper risultava completamente avvolto dalle fiamme e per le tre sorelle non c’è stato nulla da fare. Sono ancora tutte da chiarire le cause che hanno portato al divampare del rogo, gli inquirenti stanno indagando per far luce sulla tragedia. La procura di Roma ha aperto un fascicolo, mentre la scientifica è ancora sul posto per i necessari rilievi che accerteranno la causa che ha portato allo scoppio dell’incendio.

img_269715440293783.jpg

 

 

 

Commenta la notizia, cosa ne pensi?

 

  • Seguici su Facebook

  • Seguici su G+