Treviso: assalto ad un portavalori, panico sull’autostrada A27

di Redazione
In Cronaca
19 ottobre 2016
Commenti:

Pomeriggio da film d'azione sull'autostrada A27 tra Treviso Sud E Treviso Nord.

 

Alle 18:30 di ieri sulla A27, tra Treviso sud e Treviso nord, si è svolta una delle più rocambolesche rapine della storia. È stato assaltato un portavalori da alcuni banditi su due automobili, una Land Rover e una Porsche Panamera. Ma quello che colpisce è la dinamica della rapina: i banditi hanno bloccato il portavalori e, intimando ai due vigilantes di abbassare la testa, hanno sparato una raffica di mitra.

Secondo un testimone oculare i banditi hanno aperto il tetto del furgone portavalori rubando così il contenuto, una refurtiva ancora da quantificare. Prima di scappare i malviventi hanno inoltre cosparso l’autostrada, anche la corsia opposta, di chiodi per scongiurare un possibile inseguimento.

 

Decine sono state così le auto costrette a fermarsi perché i chiodi hanno squarciato le loro gomme, inoltre in autostrada si è venuto a creare un blocco che ha congestionato il traffico fino a tarda notte, tanto che la protezione civile ha dovuto distribuire panini e bibite agli automobilisti bloccati in coda.

Non ancora arrestati i banditi che durante la fuga hanno molto probabilmente cambiato mezzo di trasporto, invece decine le persone in stato di shock per l’accaduto e i due vigilantes risultano feriti:uno per un colpo di pistola e l’altro è stato ferito al ginocchio durante la colluttazione.

 

 

 

Commenta la notizia, cosa ne pensi?

 

  • Seguici su Facebook

  • Seguici su G+