Isola dei Famosi: eliminato Simone Barbato

di Redazione
In Gossip e Tv
28 marzo 2018
Commenti:

Si è svolta ieri sera la puntata dell'Isola dei Famosi - programma televisivo tramesso su Rai 2 dal 2003 - che ha portato all'eliminazione del concorrente Simone Barbato. Il pubblico è stato abbastanza coeso: a determinare l'esclusione dell'attore cabarettista dalla trasmissione è stato il 45% dei voti.

 

Simone Barbato, che durante le ore della serata era stato protagonista di una lite accesa con Amaurys Pérez, altro concorrente del reality show, dopo essere stato nominato da Alessia Marcuzzi come colui che doveva abbandonare l’isola, ha avuto una reazione tutt’altro che sportiva. Alessia Marcuzzi dice di non aver mai visto un simile atteggiamento. Il concorrente, infatti, ha abbandonato l’Isola dei Famosi senza salutare i suoi compagni di viaggio.

Dalla parte di Simone, Valeria Marini – intanto rientrata in studio – che ha giustificato l’atteggiamento dell’ex concorrente nei confronti degli altri compagni, definendolo come un comportamento dettato dall’agitazione del momento e dall’emozione della nomination. Mara Venier ha espresso invece il suo disaccordo in merito:

 

“Ma tutti salutano i compagni quando vanno via. Ma che stai a dì. Valeria. Dai”.

A richiamare l’attenzione dello stesso Simone sulla mancanza di congedo nei confronti dei compagni è stato Jonathan, che gli ha esplicitamente chiesto di essere salutato. Subito dopo, l’eliminato è tornato sui suoi passi ed ha stretto qualche mano.

Simone Barbato, in seguito all’eliminazione dall’isola, ha accettato di rimanere sull’Isola che non c’è, sottoponendosi ad un altro televoto, che questa volta lo ha messo in confronto con Rosa Perrotta ed Elena Morali. Ma gli attimi di limbo sono stati davvero brevi: il pubblico ha escluso ancora una volta Simone, privilegiando Elena e Rosa. Le due concorrenti hanno così potuto rifare il loro ingresso alla Palapa, ma soltanto una di loro potrà restare definitivamente lì. Per il momento Elena e Rosa restano “sospese”; intanto nel gruppo si sono create nuove tensioni.

 

 

  • Seguici su Facebook

  • Seguici su G+