Airbus dell’Egypt Air dirottato a Larnaka, sull’isola di Cipro

di Redazione
In Mondo
29 marzo 2016
Commenti:

Un Airbus appartenente alla Egypt Air che stava volando sulla rotta da Alessandria d’Egitto a Il Cairo, è stato dirottato ed è atterrato nell’aeroporto di Larnaka, nell’isola di Cipro.

 

Un dirottamento aereo ha interessato un Airbus della Egypt Air che aveva a bordo 55 passeggeri e sette membri dell’equipaggio. L’Airbus era partito da Alessandria d’Egitto, ed era diretto nella capitale egiziana, quando è stato dirottato e costretto ad atterrare sull’isola di Cipro, nell’aeroporto di Larnaka.

Una volta atterrato, i dirottatori hanno permesso ad alcune donne e bambini di scendere dall’aereo. In numero esatto dei dirottato al momento non è conosciuto, ma durante un collegamento, la rete televisiva Al Jazeera ha detto che almeno uno dei dirottatori ha una cintura esplosiva.

 

Dopo l’atterraggio dell’Airbus, l’aeroporto di Larnaka è stato chiuso al traffico aereo in via precauzionale e sono intervenute sul posto le autorità cipriote. Secondo quanto diffuso dalle reti televisive, al momento i dirottatori non hanno ancora formulato delle richieste esplicite, ma solamente che la polizia lasci l’area intorno all’aereo stesso.

Secondo quanto dichiarato dal ministero dell’Aviazione egiziano, l’aereo era atteso a Il Cairo alle 7.15, ma dopo il dirottamento è atterrato a Larnaka alle 8.30, dopo aver ottenuto dalle autorità dello scalo cipriota il permesso per atterrare.

Secondo al-Arabiya, la gestione della crisi è stata assunta da una squadra di esperti locali. Il dirottamento dell’aereo egiziano è stato confermato ufficialmente anche dalla EgyptAir attraverso un messaggio su Twitter. Fino ad ora non sono state formulate ipotesi riguardo al dirottamento e non c’è nessun collegamento con i terroristi dell’Isis, ma si attendono sviluppi dalle richieste che saranno effettuate dai dirottatori.

 

 

 

Commenta la notizia, cosa ne pensi?

 

  • Seguici su Facebook

  • Seguici su G+