Appning: arriva l’app che ti aiuta a fare il primo passo

di Redazione
In Scienze e Tech
18 dicembre 2014
Commenti:

Ti interessa qualcuno, ma non sai come fare il primo passo? Niente paura, ora esiste l'app che fa per te.

 

Internet è ormai da anni uno dei mezzi attraverso cui si conoscono persone con le quali, talvolta, si finisce per intrecciare una relazione.

Non stupisce quindi il fatto che da tempo uno dei settori dove più costanti sono le novità sia quello delle “app” per incontri. L’ultima nata del settore si chiama “Appning” e il suo “papà” è un Italiano di poco più di 30 anni. Con questa nuova applicazione chi è particolarmente timido potrà finalmente fare il fatidico primo passo senza la paura di dover fare i conti con un rifiuto. L’app è infatti stata studiata per funzionare in modo tale da far incontrare virtualmente prima e poi, se lo si vorrà, dal vivo, solo le persone che hanno un interesse reciproco.

 

Appning verrà in aiuto nel momento in cui si dovesse notare una persona per strada e si volesse cercare il suo profilo “virtuale” e poterle così inviare un messaggio non svelando la propria identità. Grazie a tale sistema il “peso” di compiere il primo passo sarà tutto “sulle spalle” di questa app: chi riceve il messaggio, se registrato ad Appning, visualizzerà un avviso e potrà mettersi in contatto con l’autore del messaggio anonimo soltanto se riuscirà a risalire alla sua identità cercando tra l’elenco delle persone in quel momento presenti in quella determinata zona.
Nel caso in cui l’identità del mittente non dovesse essere scoperta il messaggio verrà cancellato entro un giorno e non vi saranno ulteriori conseguenze. Sicuramente questa app si presenta come molto interessante tra quelle di “dating” e potrebbe diventare una delle più utilizzate nell’anno che sta per iniziare.

 

 

  • Seguici su Facebook

  • Seguici su G+