Arrestati dipendenti Luxottica: rubavano e rivendevano occhiali

di Redazione
In Cronaca
21 ottobre 2016
Commenti:

I carabinieri di Torino hanno messo in manette sei persone accusate di furto e rivendita di occhiali di prestigio.

 

I sei uomini, arrestati dai carabinieri di Chivasso nella giornata di ieri, rubavano per poi rivenderli occhiali dallo stabilimento Luxottica di Lauriano (Torino): quattro italiani e due romeni sono stati fermati con le accuse di furto aggravato, associazione a delinquere, ricettazione e riciclaggio per quasi un milione di euro. Le indagini sono iniziate ben due anni fa, in seguito ad alcune denunce esposte da diversi responsabili dello stabilimento industriale, che segnalavano la sottrazione settimanale di oltre 120 paia d’occhiali.

Tutti e sei gli uomini arrestati lavoravano all’interno dello stabilimento e per sottrarre gli occhiali senza destare troppi sospetti avevano escogitato un piano molto elaborato: gli occhiali messi nel mirino venivano classificati come scarti di produzione a causa di qualche difetto di fabbrica (ovviamente inventato) e venivano poi sottratti illecitamente.

 

Una volta sottratti, gli occhiali venivano rivenduti a negozi di ottica in Italia e all’estero a prezzi di mercato. Non è la prima volta che accadono episodi di questo tipo: anche nello stabilimento Luxottica di Peschiera Borromeo (provincia di Milano) sono stati riscontrate sottrazioni illecite di occhiali di lusso.

arrestati-dipendenti-luxottica-rubavano-e-rivendevano-occhiali

 

 

 

Commenta la notizia, cosa ne pensi?

 

  • Seguici su Facebook

  • Seguici su G+