Crollo Marsiglia: tra i dispersi anche una giovane italiana, 5 morti accertati

di Redazione
In Mondo
7 novembre 2018
Commenti:

Potrebbe esserci anche una ragazza italiana nel crollo del palazzo di Marsiglia, in Francia. Il fatto è accaduto lunedì, ma soltanto nelle ultime ore è giunta la notizia della possibile presenza nell’edificio di Simona Carpignano

 

Dispersi e feriti nel crollo di Marsiglia

Sono stati trovati finora 5 corpi tra le macerie del palazzo di rue d’Aubagne 65 a Marsiglia. Un crollo inspiegabile in cui hanno perso la vita diverse persone e due feriti lievi ricoverati in ospedale.

Tra i dispersi figura anche Simona Carpignano, una trentenne di Taranto che si era trasferita nella città francese 6 mesi fa per trovare lavoro e abitava al sesto piano dell’edificio. La famiglia della giovane è giunta a Marsiglia assistita dal consolato italiano per avere più notizie in merito alle ricerche e capire quali sono le sorti della figlia.

 

La 30enne, secondo alcuni testimoni, non si sentiva sicura in quel palazzo, voleva andar via, ma probabilmente non ha fatto in tempo. Secondo il procuratore della Repubblica, Xavier Tarabeux, ci sarebbero ancora 4 dispersi da trovare.

Si cerca Simona Carpignano

L’ultima immagine di Simona, pubblicata dal giornale La Provence, risale a pochi giorni prima del crollo, si trovava in compagnia del vicino di casa Fabien, un pittore di 50 anni scomparso come la ragazza italiana. Il compagno del pittore, sopravvissuto, ha raccontato che Simona non si sentiva sicura in quel palazzo, ma nessuno avrebbe mai immaginato il crollo.

Al momento sono 120 i pompieri al lavoro, stanno scavando giorno e notte per trovare i dispersi. Le condizioni del palazzo erano state denunciate anche da una studentessa francese che abitava lì e domenica aveva deciso di andarsene per via delle porte che non si chiudevano bene. Secondo gli inquirenti le piogge degli ultimi giorni potrebbero aver peggiorato la situazione, ma la questione degli alloggi nella città francese resta un quesito aperto. In totale si registrano ancora 4 dispersi, tra cui Simona Carpignano. Gli amici, su Facebook, hanno dato via ad un tam tam per avere informazioni sulla sua sorte.

 

 

  • Seguici su Facebook

  • Seguici su G+