Franco Battiato e Madonia a pranzo insieme: il Maestro sta meglio

di Redazione
In Musica
8 novembre 2018
Commenti:

Dopo le presunte voci che lo volevano malato, Franco Battiato è scomparso per qualche mese dai media e dai social e riappare nella foto col chitarrista Luca Madonia pubblicata dallo stesso su Facebook

 

Fu un componimento poetico di Roberto Ferri a destare preoccupazione tra i fan di Franco Battiato qualche mese fa, quando scrisse

”Ode all’amico che fu e che non mi riconosce più”

 

e che costrinse la famiglia del cantautore siciliano a rilasciare dichiarazioni sul suo stato di salute.

Si parlò di Alzheimer e di demenza senile, immediatamente smentite dai parenti che si affrettarono a spiegare che in realtà l’unico problema di salute che affliggeva il cantante era dovuto alla rovinosa caduta nella sua casa di Milo, che gli aveva causato la rottura di femore e bacino.

Ed ecco che adesso il Maestro siciliano riappare, in splendida forma, in una foto che Luca Madonia ha pubblicato sulla sua pagina ufficiale con una semplice didascalia:

”A pranzo dal mio amico Franco”

in cui si vedono i due seduti a tavola in un momento di sana convivialità.
Il post è stato, ovviamente bombardato di visualizzazioni e di auguri per Battiato che, dopo le dichiarazioni a caldo della famiglia di circa un anno fa, si era riservato di non rilasciare ulteriori commenti.

“Questa foto ci rasserena” è il leitmotiv che si sussegue nei commenti. Si spera adesso che il Maestro possa riprendersi del tutto e dare seguito alla serie di concerti annullati qualche tempo fa che hanno dato motivo di preoccupazione a tutti i suoi fan.

Inoltre, in queste ore, Fabio Bagnasco, amico trentennale del cantautore siciliano, ha dichiarato:

”Ha qualche lieve difficoltà verbale, ogni tanto dimentica delle parole o ha problemi a pronunciarle, ma questo accade a seguito delle diverse anestesie che ha subito, e poi a chi non accade di dimenticare qualche parola?”

tranquillizzando quindi coloro che attendono il suo ritorno che per quanto non si preveda nel breve periodo è di certo più vicino.

 

 

  • Seguici su Facebook

  • Seguici su G+