Nino Formicola trionfa all’Isola: a 65 anni vince per essersi dimostrato persona e non personaggio

di Redazione
In Gossip e Tv
17 aprile 2018
Commenti:

"L’Isola è un’esperienza strana, quando ci caschi dentro non ne esci vivo". Queste le parole di Nino Formicola vincitore della tredicesima edizione dell'Isola dei Famosi. Quando a trionfare sono l'ironia e la cultura, con un pizzico di cinismo

 

Ieri si è chiusa la tredicesima edizione dell’Isola dei Famosi, una finale dove di certo non sono mancati i colpi di scena, dalla proposta di matrimonio di Pietro Tartaglione per l’ex naufraga Rosa Perrotta, all’incursione di Valerio Staffelli di Striscia la Notizia per attapirare la bella Alessia.

Vince Nino Formicola, il comico milanese famoso per la parte di Gaspare nel duo Gaspare e Zuzzurro nei pochi momenti in cui apre il suo cuore a Cayo Cochinos ha affermato

 

“Dopo la morte di Andrea ero un po’ sottosopra, la mia vita stava andando a rotoli. A sessant’anni mi sono ritrovato improvvisamente a essere un debuttante”.

Seconda Bianca Atzei, la cantante approdata sull’Isola per superare i problemi di cuore, riesce ad arrivare in finale e dedicare questo traguardo alla mamma, che la guarda fiera. Seguono Amaurys Perez e Francesca Cipriani, la showgirl ha dato vita a siparietti molto divertenti sull’isola portando una ventata d’aria fresca che ha alleggerito le situazioni a volte pesanti.

Fuori dalla finale con il 70% dei voti del pubblico Jonathan Kashanian. Si chiude così una delle edizioni più chiacchierate e ricche di polemiche, con la vittoria inaspettata di colui che ha affrontato questa esperienza, senza mai litigare con nessuno, sdrammatizzando i momenti forti con sana ironia e quel pizzico di cinismo che non guasta mai!

 

 

  • Seguici su Facebook

  • Seguici su G+