Palermo: emblematica figura appare su Campanile, fantasma o illusione ottica? (video)

di Giuseppe Genova
In Misteri
27 marzo 2013
Commenti:

Ha richiamato una folla di fedeli e semplici curiosi la misteriosa immagine, simile ad una suora intenta a pregare, apparsa sul Campanile della Chiesa palermitana di Maria SS. della Mercede. Tra chi grida al miracolo o chi, semplicemente, si diverte a girare un video da postare su Youtube, il mistero continua.

 

Sul campanile di una chiesa palermitana appare, inspiegabilmente, la sagoma di una religiosa intenta a pregare. Pare anche che, intorno alla misteriosa figura femminile, svolazzi una piccola colomba bianca.
E la notizia, come ogni novità di quartiere che si rispetti, vola velocemente di bocca in bocca.

Apparizione mistica? Semplice effetto ottico? Straordinari giochi di luce? Fenomeno paranormale?
Difficile dare una risposta certa.
L’unica cosa certa è che nel vivace Rione Capo (famoso per il mercato), da qualche settimana, ogni sera, alcune centinaia di persone si radunano sul sagrato della quattrocentesca Chiesa di Maria SS. della Mercede per ammirare la straordinaria apparizione.

 

[ai_ads]

Tra loro, vi sono alcuni fedeli che pregano, recitano il Rosario e gridano entusiasti al miracolo (sottolineando la forte somiglianza con Santa Rita, la monaca di Cascia), e molti curiosi che con i loro cellulari scattano foto e girano video (che finiscono regolarmente su YouTube e social network vari).
Ovviamente, non mancano gli scettici (che vedono dietro l’inspiegabile apparizione uno scherzo di cattivo gusto o una trovata pubblicitaria), chi vuole vederci chiaro (e prova, invano, ad arrampicarsi sul Campanile) e chi cerca di dare una qualche spiegazione.

Per molti, la misteriosa e divina figura, è un segno di speranza: la chiesa di Santa Maria della Mercede, è ormai chiusa da un paio d’anni, e, forse, la Santa di Cascia, ha deciso di apparire per dimostrare la sua vicinanza ai fedeli. Il Parroco di Rione Capo, per ora, non salta a conclusioni affrettate ed invita alla preghiera e alla riflessione.

 

 

 

Commenta la notizia, cosa ne pensi?

 

  • Seguici su Facebook

  • Seguici su G+