Paura su un volo della Lufthansa: atterraggio d’emergenza a New York per allarme-bomba

di Redazione
In Mondo
14 dicembre 2016
Commenti:

I passeggeri di un volo Lufthansa partito da Houston e diretto a Francoforte hanno vissuto attimi di paura a causa di un allarme-bomba che li ha costretti a un atterraggio di emergenza.

 

L’ALLARME-BOMBA – Una telefonata misteriosa e la psicosi da attentato sono stati sufficienti a costringere un velivolo della flotta Lufthansa a compiere un atterraggio di emergenza, facendo vivere ai quasi 500 passeggeri degli autentici attimi di terrore. Stando a quanto riportano oggi i principali media statunitensi, l’aereo della più importante compagnia di bandiera tedesca era partito dal George Bush Intercontinental Airport di Houston (Texas) ed avrebbe fatto tappa a Francoforte sul Meno ma, a poche ore dal decollo, è stato costretto a cambiare tragitto. La decisione è stata presa dai due piloti dopo una comunicazione ricevuta dai vertici della stessa Lufthansa: negli uffici di Colonia, dove ha sede la compagnia aerea, era infatti arrivata poco prima una telefonata anonima che annunciava la presenza di una bomba a bordo del volo LH441. Nell’impossibilità di eseguire delle verifiche immediate, e al fine di tutelare la sicurezza degli occupanti del velivolo, è stato così deciso il cambio di rotta.

NESSUN ORDIGNO TROVATO – Il volo ha dovuto compiere un atterraggio di emergenza presso l’aeroporto John Fitzgerald Kennedy di New York, dove era atteso da forze speciali della polizia: un tweet apparso sul profilo ufficiale della compagnia (@lufthansa) ha successivamente confermato che la deviazione è stata decisa in coordinamento con le autorità dello scalo aeroportuale della Grande Mela e dopo un rapido consulto con i piloti. Una volta atterrato, il velivolo è stato fatto immediatamente evacuare e, a quanto si apprende, non vi sarebbe al momento alcun riscontro circa l’effettiva presenza di un ordigno esplosivo a bordo. Secondo l’edizione mattutina del quotidiano tedesco Bild, in attesa di ulteriori controlli da parte degli artificieri, l’aereo è stato provvisoriamente parcheggiato in un’area di sicurezza e rientrerà a Francoforte senza trasportare persone, mentre tutti i passeggeri sono stati smistati su altri voli in partenza per la Germania.

 

 

 

 

Commenta la notizia, cosa ne pensi?

 

  • Seguici su Facebook

  • Seguici su G+