Serie tv: nel 2013 ritornano The Vampire Diaries 4 e Arrow

di Redazione
In Serie TV
4 gennaio 2013
Commenti:

Nel novero delle serie televisive che caratterizzeranno i palinsesti dei network internazionali, tra chiusure e novità, si registreranno anche alcuni ritorni che renderanno sicuramente felici i fan delle storie magiche e di fantascienza.

 

Tra i ritorni che caratterizzeranno il nuovo anno dei network italiani, si evidenziano quelli delle serie “Arrow” e di “The Vampire Diaries 4”; quest’ultima, tratta dalla saga letteraria della scrittrice statunitense Lisa Jane Smith “Il diario del vampiro”, è una delle serie più amata dai giovani di tutto il mondo e molto seguita anche nel nostro Paese tanto da essere stata messa in onda solo qualche settimana l’esordio molto positivo negli States. La programmazione della quarta stagione della saga è iniziata, infatti, il 29 Novembre sul canale Mya del digitale terrestre dopo che il prodotto aveva debuttato sul network americano con ottimi ascolti lo scorso 11 Ottobre.

La serie televisiva ideata da Kevin Williamsonn, già ideatore di altre opere di successo come “Dawson’s Creek” e “Scream”, è basata sull’intrigante triangolo amoroso fra tre personaggi, Elena Gilbert, Damon Salvatore e Stefan Salvatore. La storia ripartirà con la protagonista, Elena, che si risveglierà vampira dopo essere stata vittima di un incidente d’auto e gli episodi si concentrano sulla sua decisione di rimanere in quelle sembianze o di lasciarsi morire ma l’attenzione dei fan, però, si concentrerà soprattutto su chi tra Stefan e Damon le continuerà a stare accanto.

 

[ai_ads]

L’altra interessante serie televisiva che arriverà sugli schermi italiani, a partire dalla prossima primavera, è “Arrow“; un’altra produzione americana basata sul personaggio di Freccia Verde, eroe dei fumetti pubblicato da Dc Comics, che è trasmessa sul network CW dallo scorso ottobre con ottimi risultati di pubblico.
La serie segue le avventure di un miliardario, Oliver Queen, che ritorna dopo essere stato per cinque anni su un’isola deserta per affrontare il crimine e le malefatte che accadono in città. La produzione dell’intera serie è stata affidata ai produttori Greg Berlanti, Marc Guggenheim e Andrew Kreisberg che hanno nelle loro intenzioni la ricerca di una massima affinità con gli episodi del fumetto.

 

 

 

 

Commenta la notizia, cosa ne pensi?

 

  • Seguici su Facebook

  • Seguici su G+