Argentina ko in finale di Copa America. Messi: è addio

di Redazione
In Calcio
27 giugno 2016
Commenti:

Continua la maledizione della Seleccion Argentina nelle grandi competizioni.

 

La nazionale albiceleste, dopo aver perso la finale della Coppa del Mondo 2014 in Brasile e la finale di Copa America in Cile nel 2015, perde anche la finale della Copa America Centenario negli Stati Uniti. Inoltre l’Argentina saluta il fenomeno Lionel Messi, che ha annunciato che non vestirà più la camiseta biancazzurra. Ad avere la meglio nella notte del MetLife Stadium del New Jersey è il Cile, che come l’anno scorso batte l’Argentina ai rigori e si laurea campione del continente americano.

Eppure il torneo era iniziato in maniera totalmente differente per le due nazionali, con l’Argentina assoluta protagonista e il Cile che aveva perso la gara d’esordio proprio contro la Seleccion. La Roja però pian piano ha iniziato ad ingranare e a mostrare un gioco corale convincente, fatto di verticalizzazioni improvvise che hanno sorpreso l’avversaria di turno. Alla vigilia della finale l’Argentina era senza dubbio favorita, non solo per quanto aveva mostrato nel corso di tutto il torneo, ma soprattutto perché aveva da vendicare la finale di Santiago del Cile dello scorso anno.

 

I tempi regolamentari si chiudono sullo 0-0 e la finale si decide nuovamente con la lotteria dei calci di rigore. Le due compagini cominciano con un errore a testa: Vidal fallisce per il Cile, Messi spara sopra la traversa lasciando tutto invariato. I successivi cinque rigori vanno a segno, Castillo, Aranguiz e Beausejour realizzano per la Roja, Mascherano e Aguero per l’Albiceleste. Il quarto rigore dell’Argentina lo tira Biglia, ma la conclusione del centrocampista della Lazio non centra il bersaglio. Il penalty decisivo lo trasforma Silva che regala una gioia irrefrenabile a tutto il popolo cileno.

Per l’Argentina e soprattutto per Leo Messi è l’ennesima delusione. Il campione di Rosario, vincitore di numerosi trofei con la maglia del Barcellona, dopo la sconfitta rende noto il proprio ritiro dalla Nazionale. Con la selezione del proprio paese non è arrivato nemmeno un trofeo, unica macchia in una carriera straordinaria, condita di successi e di palloni d’oro. Forse resterà per sempre il suo grande rammarico.

 

 

 

Commenta la notizia, cosa ne pensi?

 

  • Seguici su Facebook

  • Seguici su G+