Bacca e Niang stendono la Lazio: il Milan di Montella vince l’anticipo (2-0) e vola in classifica

di Redazione
In Calcio
21 settembre 2016
Commenti:

Nell'anticipo della quinta giornata di Serie A, il Milan batte per 2-0 la Lazio e, per una notte, si gode l'aria dell'alta classifica: di Bacca e Niang le reti che hanno deciso la sfida.

 

TUTTO FACILE PER IL MILAN – Una rete per tempo e poco altro: il Milan di Montella, pur non convincendo appieno, coglie col minimo sforzo il massimo risultato dall’anticipo della quinta giornata di Serie A, mandando al tappeto una Lazio poco volitiva, anche perché priva di alcuni dei suoi uomini migliori. Il match disputato allo stadio “Giuseppe Meazza” era una sorta di prova di maturità per due compagini protagoniste di un avvio di stagione altalenante: e la sfida tra due tecnici emergenti, Vincenzo Montella e Simone Inzaghi, l’ha vinta il primo.

Il tecnico milanista non è riuscito ancora a trasmettere la sua filosofia di gioco al Diavolo, ma le invenzioni del tridente formato da Suso, Niang e Bacca sono state sufficienti per avere la meglio su una Lazio che si è presentata all’appuntamento senza il suo regista, Lucas Biglia, e il portiere Federico Marchetti.

 

FA TUTTO NIANG – Il primo tempo è stato all’insegna della noia, fatta eccezione per il lampo di Bacca (37′), bravo a sfruttare l’unica incertezza della difesa biancoceleste e a firmare l’1-0: per il colombiano è il quinto gol dall’inizio del torneo. Dal canto loro, Djordjevic e Immobile non sono mai riusciti a impensierire Donnarumma e così, dopo l’intervallo, Inzaghi ha ridisegnato la sua Lazio: fuori Bastos e lo stesso attaccante serbo, a favore di Basta e del più guizzante Felipe Anderson. Tuttavia, lo spartito non è cambiato, tanto che è stato Niang a divorarsi clamorosamente il raddoppio a porta sguarnita.

La rete per il classe ’94 francese è arrivata però al minuto 28, quando Radu ha intercettato col braccio un suo cross: penalty solare che lo stesso Niang si è incaricato di realizzare (2-0), facendo calare il sipario sulla gara. Certamente il Milan avrà bisogno di test più probanti ma, in attesa delle gare del turno odierno, si gode una giornata ai piani alti alla classifica e guarda al futuro con meno patemi.

FBL-ITA-SERIEA-AC MILAN-LAZIO

 

 

 

Commenta la notizia, cosa ne pensi?

 

  • Seguici su Facebook

  • Seguici su G+