Scomparsa: da stasera la nuova fiction mistery di Canale 5

di Redazione
In Gossip e Tv
3 agosto 2016
Commenti:

La nuova fiction francese tinge di giallo le serate di Canale 5.

 

Da mercoledì 3 agosto Mediaset propone su Canale 5 una nuova serie TV. Si tratta di “Scomparsa”, la serie thriller francese che ha già appassionato milioni di telespettatori. Per interpretare i ruoli dei protagonisti sono stati scelti personaggi non troppo in vista in modo che l’attenzione dei telespettatori possa focalizzarsi interamente sulla storia.

Tutte le vicende ruotano intorno a Léa Model, una diciassettenne interpretata da Camille Razat; la ragazza decide di andare alla festa della musica di Lione e, in occasione di questa, scompare. La famiglia, composta dalla madre Florance, il padre Julien e il fratello Thomas, è disperata in preda al panico, ma soprattutto a farsi spazio tra loro sentimenti c’è il senso di colpa: Léa aveva infatti chiesto ai familiari di accompagnarla al Festival della Musica, ma nessuno le ha voluto dare ascolto e così la ragazza è partita da sola.

 

A dover indagare sulla scomparsa della diciassettenne è il commissario Bertrand Molina. Le preoccupazioni del commissario sono alte dato che Molina non ha soltanto il compito di ritrovare la ragazza scomparsa, ma soprattutto di supportare la famiglia che, a causa dei sensi di colpa, potrebbe commettere qualche gesto avventato.

La serie è stata molto apprezzata anche in Francia dove ha riscosso un esito molto positivo. Anche la rete televisiva della Chiesa cattolica francese, Telerama, ha parlato molto bene nella serie thriller poiché “Scomparsa” sembra essere diversa dalle altre serie televisive dello stesso genere dato che non sembrano essere sospettati i componenti del nucleo familiare della ragazza protagonista e quindi l’istituzione della famiglia resta intoccabile. Una serie tutta da gustare che tingere di giallo i mercoledì di agosto di Canale 5.

scomparsa-da-stasera-la-nuova-fiction-mistery-di-canale-5

 

 

 

Commenta la notizia, cosa ne pensi?

 

  • Seguici su Facebook

  • Seguici su G+