Xavier flagella la Germania: 7 morti

di Redazione
In Mondo
6 ottobre 2017
Commenti:

Germania in ginocchio per Xavier, tempesta di livello 3. Sette vittime accertate e gravi danni nel nord del paese. Sospesi i voli negli scali di Tegel e Schoenefeld. È ancora allarme a Berlino, Amburgo e Brema

 

Allerta massima in Germania per Xavier, la tempesta che ha già fatto 7 vittime e provocato ingenti danni. Le fortissime raffiche di vento e la pioggia intensa causata dall’uragano hanno raggiunto anche Berlino con pesanti ripercussioni e disagi sul traffico stradale e ferroviario. Alcune strade sono interrotte per la caduta di piante e rami. La potente perturbazione giunge dal Mare del Nord e arriverà fino alla Sassonia, al confine con la Repubblica Ceca.

Xavier sta mettendo in ginocchio il nord della Germania flagellato da raffiche di vento che toccano i 140 km all’ora. Almeno 7 persone sono rimaste uccise. Ad Amburgo, due donne sono rimaste schiacciate mentre cercavano riparo. Un albero si è abbattuto con violenza sulla loro auto. Un altro automobilista è rimasto vittima di un incidente analogo mentre percorreva una strada nazionale nel Neu-Karstat, nel land Meclenburgo-Pomerania. Altri quattro morti si registrano nella regione di Brandeburgo e a Berlino. Le autorità hanno invitato gli abitanti a rimanere in casa e a non muoversi se non strettamente necessario. Il servizio meteorologico ha emesso livello di allerta 3, il secondo più alto, mentre i Vigili del Fuoco di Berlino hanno dichiarato lo stato d’emergenza. La capitale tedesca ha sospeso il servizio della metropolitana di superficie perché, insieme a Brema e Amburgo, attende piogge con la forza dell’uragano.

 

La tempesta ha causato grossi ritardi alla viabilità ferroviaria in almeno otto regioni e nei casi più gravi si è verificata l’interruzione completa dei servizi. Forti disagi anche per i passeggeri in partenza o in arrivo agli scali aeroportuali di Tegel e Schoenefeld, dove i voli sono stati temporaneamente sospesi. Spettacolari quanto drammatiche le immagini del porto di Wilhelmshaven dove una gru da mille tonnellate è crollata al suolo per colpa del vento. Secondo le prime stime, il bilancio dei danni del terribile Xavier ammonta a milioni di euro.

 

 

 

Commenta la notizia, cosa ne pensi?

 

  • Seguici su Facebook

  • Seguici su G+