Allerta meteo in Liguria e Piemonte: previste forti precipitazioni e torrenti in piena nelle prossime ore

di Redazione
In Cronaca
24 novembre 2016
Commenti:

È stata dichiarata l'allerta meteo in Liguria e Piemonte: per le prossime ore gli esperti hanno previsto un forte aumento delle precipitazioni con il rischio che alcuni torrenti straripino.

 

ALLERTA ROSSA IN LIGURIA – Il repentino peggioramento delle condizioni meteorologiche in Liguria e Piemonte ha portato le due regioni a dichiarare questa mattina lo stato di allerta a livello rosso (ovvero il grado più alto). Nelle prossime ore, infatti, sulle due regioni sono previste delle ondate di precipitazioni a carattere intenso e che potrebbero anche portare allo straripamento di alcuni torrenti. In particolar modo in Liguria, potrebbero esserci forti temporali sul Levante, caratterizzati da venti fino a 60 km/h e che interesseranno anche la città di Genova: a questo proposito, per la giornata di oggi è stata decisa la chiusura degli istituti scolastici non solamente nel capoluogo di regione, ma anche a Sanremo, Imperia e Savona. Intanto, nel Ponente ligure diverse famiglie sono già state sfollate a causa dell’innalzamento del livello di alcuni corsi d’acqua e la Protezione Civile è già pronta a fronteggiare un’eventuale situazione di crisi.

MALTEMPO ANCHE NEL NORD-OVEST DELL’ITALIA – Tuttavia, la situazione non è migliore in altre regioni vicine, dove è stato dichiarato un livello di allerta giallo (Valle d’Aosta e Toscana). In Piemonte, invece, vengono tenute sotto stretta osservazione le zone alpine e prealpine occidentali, fino alla Valle del Po; i livelli dei fiumi Tanaro, Pellice e Chisone al momento restano al di sotto della cosiddetta soglia di guardia, ma a preoccupare è soprattutto il fatto che la fase critica di questa nuova ondata di maltempo deve ancora arrivare e, secondo alcune previsioni, sono attesi 150 mm di piogge nell’arco delle prossime dodici ore. Infine, per quanto riguarda la Valle d’Aosta e la Toscana, si segnalano rischi di dissesto idrogeologico in diverse aree e la Protezione Civile ha già dovuto compiere alcuni interventi a causa di piccole frane provocate proprio dalle persistenti precipitazioni.

 

img_2506923229251331.jpg

 

 

 

Commenta la notizia, cosa ne pensi?

 

  • Seguici su Facebook

  • Seguici su G+