Gran Bretagna, riunione d’emergenza a Buckingham Palace: lo staff della Regina convocato a palazzo

di Redazione
In Mondo
4 maggio 2017
Commenti:

Nelle ultime ore sta destando mistero e qualche preoccupazione tra i sudditi inglesi la convocazione d'urgenza dello staff della Regina presso la residenza londinese di Buckingham Palace.

 

LA RIUNIONE D’URGENZA DELLO STAFF – Come un fulmine a ciel sereno, nella prima mattinata di oggi tutti le edizioni online dei tabloid inglesi hanno accantonato momentaneamente il fronte delle imminenti elezioni politiche per dare risalto invece a una breaking news che, tuttavia, è ancora avvolta nel mistero.

Da fonti vicine alla Famiglia Reale è infatti trapelata la notizia che tutto lo staff e il personale che da anni lavora per la monarca nelle diverse residenze reali del Paese è stato richiamato d’urgenza a Buckingham Palace. Al momento non è ancora ben chiaro il motivo di questa sorta di riunione d’emergenza, e per questo molti hanno cominciato a speculare sulle precarie condizioni di salute di Elisabetta II, oramai 91enne, e del suo 95enne consorte Filippo, a cui è legato oramai da 69 anni.

 

IL “GIALLO” DI BUCKINGHAM PALACE – Infatti, da più parti è già stato fatto notare come si tratti di una procedura insolita per i Reali d’Inghilterra e anche il fatto che solamente i più fidi collaboratori di Elisabetta ne conoscano il motivo accresce il mistero attorno a questo improvviso meeting.

Ufficialmente, gli addetti alla comunicazione di Buckingham Palace sono in silenzio stampa, non rilasciando alcuna dichiarazione a riguardo: una fonte ufficiosa ha comunque svelato a un importante quotidiano che la Regina godrebbe di buona salute, come anche gli altri componenti della Royal Family, anche se ciò non pare tranquillizzare i sudditi britannici. Peraltro, la suddetta riunione non ha ancora avuto luogo, quindi è difficile anche solo ipotizzare quali possano essere gli argomenti sul tavolo dei funzionari richiamati da tutta l’Inghilterra dal Lord Chamberlain (il Lord Ciambellano di corte) William Peel III.

Secondo l’autorevole Daily Mail, nonostante questo genere di meeting sia normale nella prassi monarchica, le modalità con cui è stato convocato sembrano suggerire che potrebbero esserci a breve delle importanti novità.

 

 

 

Commenta la notizia, cosa ne pensi?

 

  • Seguici su Facebook

  • Seguici su G+