Tornano i Guns N’ Roses con la line-up al completo: annunciati due concerti a Las Vegas ad aprile

di Redazione
In Musica
20 gennaio 2016
Commenti:

È bastato un tweet e la successiva conferma da parte della stessa band a scatenare l'entusiasmo di milioni di fan in tutto il mondo: dopo 20 anni i Guns N' Roses hanno annunciato il ritorno al completo della line-up originale prima dell'esibizione al Coachella Festival.

 

L’ANNUNCIO TANTO ATTESO DELLA REUNION – Alcuni mesi fa c’era stato l’annuncio, del tutto inatteso, della partecipazione al Coachella Valley Music and Arts Festival, una delle kermesse musicali più importanti al mondo e che li avrebbe visti tornare assieme sul palco. Ora è arrivata anche la conferma che i Guns N’ Roses daranno vita a una vera e propria reunion con due date dal vivo e che avranno luogo prima del suddetto Festival.

A suscitare l’entusiasmo dei fan di vecchia data, facendo diventare la notizia uno dei Top Trends di Twitter, è stato proprio un “cinguettio” da parte del profilo ufficiale (@gunsnroses) della storica formazione hard rock californiana che, con l’hashtag #GnFnR e un video promozionale di 30 secondi, ha lasciato intendere che il momento tanto atteso è arrivato.

 

IL RITORNO A SORPRESA DI AXL ROSE – Successivamente è stata la pagina Facebook ufficiale dei Guns N’ Roses a dare maggiori dettagli su questa reunion che vedrà Axl Rose tornare finalmente assieme agli altri membri della band. Il post, che si apre con un emblematico “Welcome back to the jungle”, conferma che il gruppo si esibirà l’8 e 9 aprile a Las Vegas, nella prestigiosa cornice della T-Mobile Arena per quella che a questo punto diventerebbe una prova generale dell’appuntamento in programma al Coachella: i biglietti per gli show saranno in vendita solo dal prossimo sabato ma è facile prevedere un sold-out a tempo di record.

Tuttavia, l’annuncio che Axl Rose tornerà a calcare le scene assieme a Slash e soci non ha convinto tutti: c’è infatti chi, memore dei litigi del passato e di tanti falliti tentativi di riconciliazione, aspetta ad esultare e ritiene anche che questa reunion non comporterà automaticamente l’avvio di un tour mondiale. Inoltre, non si conosce ancora il nome del nuovo batterista, dato che né Matt Sorum, né Steven Adler hanno reso ufficiale la propria partecipazione ai due concerti.

 

 

 

Commenta la notizia, cosa ne pensi?

 

  • Seguici su Facebook

  • Seguici su G+