Euro2016: Buona la prima per l’Italia

di Redazione
In Calcio
14 giugno 2016
Commenti:

L'Italia calcistica, tutta riunita ieri davanti ai televisori, può gioire per la bella vittoria della Nazionale di calcio, nella partita di esordio degli europei francesi.

 

La squadra allenata da Antonio Conte, ha vinto contro il forte Belgio per 2 a 0, e cosa ancora più importante ha convinto con la sua ottima prestazione.

Di Giaccherini e Pellè le marcature, ma al di là dei goleador ad impressionare è stata la grinta degli azzurri, che sono scesi in campo con una grande voglia di fare bene, e con un’organizzazione di gioco che ha letteralmente surclassato i forti avversari. I goal, entrambi di pregevole fattura, hanno evidenziato un’intesa impressionante tra i giocatori azzurri, sempre pronti al raddoppio di marcatura e ad aiutarsi in mezzo al campo

 

Specialmente il primo goal, nato sì un lungo e preciso lancio, di oltre quaranta metri, effettuato da Bonucci ha dato l’impressione di essere uno schema provato in allenamento svariate volte, la finalizzazione di Giaccherini è stata poi veramente superba, con stop a seguire, e piattone preciso che non ha dato scampo al pur forte Courtois, estremo difensore della squadra belga.

La prevedibile reazione dei “Diavoli Rossi” si è infranta sul muro difensivo Juventino, i cui giocatori (Buffon, Chiellini, Bonucci e Barzagli) pur soffrendo, non sono mai stati in difficoltà dinanzi a Nainggolan e compagni.

Il secondo goal, ottenuto nei minuti di recupero, e realizzato dall’attaccante del Southampton Graziano Pellè, non ha fatto altro che sottolineare la tenuta di una squadra, che seppur definita “operaia” può adesso veramente far sognare i tifosi italiani per il proseguo del torneo iridato.

Soddisfazione è stata espressa dal tecnico barese che aveva chiesto una prestazione d’orgoglio, e che è stato accontentato dai suoi ragazzi che sul rettangolo verde hanno dato il massimo per tutti i novanta minuti.

Conte ha però voluto rinnovare in conferenza stampa il suo pensiero, sottolineando come ancora il torneo sia lungo, e che è sua intenzione rivedere la stessa grinta già a partire nella partita di Venerdì, che vedrà impegnati gli azzurri a Tolosa contro la Svezia.

euro2016-buona-la-prima-per-litalia

 

 

 

Commenta la notizia, cosa ne pensi?

 

  • Seguici su Facebook

  • Seguici su G+