Serie A: nel posticipo la Roma ritrova Salah e travolge all’Olimpico la Fiorentina (4-0)

di Redazione
In Calcio
8 febbraio 2017
Commenti:

Netto successo della Roma di Spalletti nel posticipo della 23esima giornata di Serie A: i giallorossi ritrovano l'egiziano Salah e si impongono con un rotondo 4-0 sulla Fiorentina.

 

SHOW GIALLOROSSO ALL’OLIMPICO – Nel match posticipato eccezionalmente al martedì, la Roma di Luciano Spalletti ha avuto vita facile contro la Fiorentina di Paulo Sousa, vittima sacrificale dei giallorossi che all’Olimpico volevano non solo far dimenticare l’inatteso KO di Genova, ma anche riconquistare il secondo posto a scapito del Napoli. Dopo un primo tempo controllato agevolmente dai capitolini e chiuso in vantaggio per 1-0 (rete di Dzeko al 38′), nella ripresa la Roma si è letteralmente scatenata grazie soprattutto allo stesso attaccante e a Nainggolan, da alcune settimane in forma smagliante: Dzeko, grazie all’ennesima doppietta, ha messo a nudo le lacune della difesa viola, con Rodriguez e Sanchez incapaci di contenere le folate di una squadra priva dell’infortunato Perotti oltre che di Salah, tornato da poche ore dalla Coppa d’Africa.

DZEKO CAPOCANNONIERE E IL RITORNO DI SALAH – Le due reti del bosniaco (la seconda al 38′ della ripresa) permettono così all’attaccante di issarsi in vetta alla classifica dei cannonieri del campionato, staccando Icardi, Mertens e Higuain. Il poker giallorosso è stato completato da Nainggolan e da Fazio: per il difensore argentino, oramai un punto di forza dell’undici di Spalletti, si tratta anche della prima marcatura con la casacca giallorossa.

 

Insomma, il 4-0 dell’Olimpico ha riportato il sereno a Trigoria e ora il tecnico romanista può guardare con fiducia al futuro: Perotti dovrebbe tornare in campo già nel corso del prossimo turno e anche Salah, pur non avendo giocato, ieri sera era tra i convocati. Proprio l’egiziano, lasciatosi alle spalle la delusione per la sconfitta con il Camerun nella finale della Coppa d’Africa, dopo un mese di assenza sarà nuovamente al fianco di Dzeko per guidare la rincorsa dei giallorossi al primato della Juventus: il prossimo appuntamento è in programma a Crotone e per la Roma è importante dare continuità al successo sulla Fiorentina ed evitare nuovi passi falsi in trasferta.

 

 

 

Commenta la notizia, cosa ne pensi?

 

  • Seguici su Facebook

  • Seguici su G+