Sanremo 2015: ecco i nomi dei 20 big in gara

di Redazione
In Gossip e Tv
15 dicembre 2014
Commenti:

Sorpresa per Platinette e i Soliti Idioti. Grande ritorno di Raf, Britti, Masini e Grignani. Il trionfo, però, è tutto nel segno dei talent: dai Dear Jack ad Annalisa, c'è anche Lorenzo Fragola appena saliti sul podio di X-Factor.

 

Sono stati finalmente svelati i nomi dei 20 big in gara per la 65^ edizione del Festival di Sanremo. La tradizionale e tanto attesa kermesse canora si svolgerà quest’anno dal 10 al 14 febbraio e ieri, ospite all'”Arena” di Massimo Giletti in diretta su Rai 1, Carlo Conti ha svelato la lista dei campioni.

Tante novità, a cominciare dallo stesso numero dei big, passati da 16 a 20, e qualche nome inaspettato. Si comincia con Annalisa (nome completo Annalisa Scarrone), nata artisticamente tra i banchi del talent “Amici di Maria De Filippi”. Dopo la sua prima partecipazione due anni fa, torna a Sanremo con il brano “Una finestra tra le stelle”.

 

Un’altra “veterana” dal Festival è Malika Ayane che partecipa con la sua “Adesso è qui”. Grande ritorno per Marco Masini (“Che giorno è”), Nek (“Fatti avanti amore”), Alex Britti (“Un attimo importante”) e Raf (“Come una favola”).

Tra i nomi più discussi c’è sicuramente quello di Gianluca Grignani, che torna a Sanremo dopo le chiacchierate vicende di questi ultimi mesi. “Sogni infranti” è il titolo del brano che porta in gara.

Sempre dal mondo dei talent arrivano invece Chiara (con “Straordinario”), Moreno (“Oggi ti parlo così”) e i giovanissimi Dear Jack (“Il mondo esplode”).

Chiude la rosa Lorenzo Fragola, fresco di vittoria della appena conclusasi edizione di “X-Factor“. Per la sua partecipazione al Festival, acclamata a gran voce dai fan, Lorenzo ha scelto il brano “Siamo uguali”.

Tra le voci femminili c’è il ritorno della rocker Irene Grandi (con la canzone “Un vento senza nome”), Anna Tatangelo (“Libera”) e Nina Zilli (“Sola”).

Forse meno conosciute dal grande pubblico ma allo stesso modo attese e apprezzate soprattutto dalla critica, Bianca Atzei con “Il solo al mondo” e Lara Fabian con “Voce”. A sdoganare il rap su un palco decisamente convenzionale come quello del’Ariston si aggiunge anche Nesli che canta “Buona fortuna amore”.

Dalla parte opposta ci sono Il Volo, i tre giovanissimi tenori che consacrati dal programma “Ti lascio una canzone” di Antonella Clerici hanno portato la canzone italiana letteralmente il giro per il mondo. “Grande amore” è il titolo del loro brano.

All’appello mancano ancora due nomi. O meglio, due coppie. I protagonisti più inaspettati che hanno davvero lasciato tutti di stucco. Da una parte, Fabrizio Biggio e Francesco Mandelli (ossia il surreale duo de “I soliti Idioti“) che cantano “Vita d’inferno”. Dall’altra, Grazia di Michele e Mauro Coruzzi (l’irriverente Platinette) che portano invece il brano “Io sono una finestra”.

 

 

  • Seguici su Facebook

  • Seguici su G+